Termografia Diagnostica

Esempio di rottura di un diodo di bypass

Conduttore in surriscaldamento

Dispersioni in edilizia

Dispersioni in edilizia

L’utilizzo di una termocamera abbinato alle giuste conoscenze interpretative permettono di diagnosticare una vasta gamma di situazioni impiantistiche. La tecnologia termografica rileva le radiazioni infrarosse associando ad ogni punto della superficie inquadrata la temperatura della superficie. Alcuni esempi applicativi:

Fotovoltaico

Le ispezioni termografiche permettono sui campi fotovoltaici un’immediata visualizzazioni di problematiche già manifeste o anche solo potenzialmente dannose. È possibile infatti rilevare:

 

Quadri elettrici

Non sempre i conduttori lavorano come dovrebbero. Serraggi incompleti o allentati dalle vibrazioni di motori o inverter, ad esempio, possono diminuire la sezione dei conduttori e determinare pericolosi aumenti di temperatura o innescare archi voltaici, prima causa di incendio negli impianti elettrici. Un’indagine termografica è in grado di prevenire e scongiurare tali gravi eventualità.

 Edilizia

In particolar modo in ambito edile la termografia è in grado di evidenziare immediatamente le superfici maggiormente disperdenti o eventuali ponti termici, permettendo una rapida determinazione degli interventi più necessari ed incisivi sull’involucro.

Richiedi Informazioni Subito!